Renato Schifani

Giunta regionale, Schifani rimane fermo sul principio assessori – deputati. Cuffaro…

Sono giorni impegnativi per il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, alle prese con la formazione della giunta regionale. Il governatore è orientato a tenere la linea di non aprire la giunta a chi non è stato eletto all’Ars e questo aspetto potrebbe creare malumori nella maggioranza.

Dovrebbe esserci una sola deroga al principio, cioè quella di Giovanna Volo alla Salute, un ‘tecnico’ in area Forza Italia. Fratelli d’Italia, però, ha fatto presente che la prima eccezione rischia di non potere escludere le altre. Schifani così ha dovuto respingere la proposta del partito di Giorgia Meloni relativa agli ingressi in giunta di Scarpinato e Pagana, moglie dell’ex assessore Razza.

Anche Totò Cuffaro, commissario regionale della Dc, si è espresso in merito: “Rispettiamo la posizione del Presidente Schifani e quindi la decisione di assessori che siano parlamentari e siamo partecipi del difficile compito per garantire le posizioni di tutta la coalizione. È chiaro però che se si dovesse aprire a scelte di assessori esterni, anche la DC vorrà partecipare a designare il suo tecnico. Anche se la cosa è ovvia, è bene dirlo”.

COVID, 181.181 NUOVI CASI E CALO DELLE OSPEDALIZZAZIONI: IL BOLLETTINO SETTIMANALE

MIGRANTI, MELONI ALLA FRANCIA: “REAZIONE TROPPO FORTE, FORSE NON CI SIAMO COMPRESI”

AMMINISTRATIVE SCIACCA, IL TAR HA DECISO: SARANNO VERIFICATE LE SCHEDE ELETTORALI

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI