Giuseppe Russello è il nuovo presidente di Sicindustria Palermo: eletto all’unanimità

Giuseppe Russello è il nuovo presidente di Sicindustria Palermo. Eletto all’unanimità dall’assemblea degli imprenditori della provincia di Palermo, prende il posto di Alessandro Albanese.

Laurea in Ingegneria, imprenditore del settore metalmeccanico, amministratore della Omer S.p.A., una robusta esperienza nel mondo confindustriale. Il suo mandato, da statuto, durerà un quadriennio.

Secondo il nuovo presidente di Sicindustria Palermo “le priorità per tracciare la strada dello sviluppo sono: l’attenzione al recupero sviluppo delle aree industriali, la semplificazione amministrativa, la digitalizzazione, l’avvio immediato delle Zes, il potenziamento e l’ammodernamento delle infrastrutture, una formazione tarata sulle reali esigenze delle imprese”. Russello sarà affiancato da Rino Alessi (Alessi Pubblicità), con l’incarico di vicepresidente vicario.

Questo il suo consiglio direttivo: Daniela Prestigiacomo (Tecnozinco) Luigi Rizzolo (ErreGroup), Stefano Terrana (Enel), Massimo Rovatti (ENI), Marcello Giordano (Fincantieri), Marcello Mangia (Aeroviaggi), Luciano Basile (Hermes Security), Sergio Magazzu’ (Magazzu’ Yachting), Barbara Cittadini (Casa di Cura Candela), Maria Giovanna Gulino (Distilleria Bertolino), Filippo D’Angelo (Demetrix), Giuseppe Todaro (Sudgel).

Del Direttivo fanno parte anche il past president Alessandro Albanese e Maria Elena Oddo, presidente dei Giovani di Palermo.

L’assessore regionale alle Attività Produttive, Mimmo Turano, commenta l’elezione dei nuovi vertici degli industriali della provincia di Palermo: “Al nuovo presidente di Sicindustria Palermo, Giuseppe Russello, vanno i miei più sentiti auguri di buon lavoro. Sono certo che, come accade a livello regionale, insieme porteremo avanti quel percorso di collaborazione e condivisione già avviato, indispensabile per lo sviluppo dell’Isola”.

“Solo mettendo insieme le nostre forze, a tutti i livelli, potremo – aggiunge l’esponente del governo Musumeci – affrontare con successo temi di vitale importanza per il futuro della Sicilia come il Recovery Plan, l’avvio delle Zes, la riqualificazione delle aree industriali, l’innovazione tecnologica e la transizione energetica”.

IL COVID IN SICILIA CONTINUA A RALLENTARE IN TUTTI I PARAMETRI

“95 POSTI LETTO DI INTENSIVA CREATI IN UN ANNO”: IL BILANCIO DELLA REGIONE

ASSUNZIONI NELLE PARTECIPATE: LA REGIONE VERSO IL SÌ

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI