Governo, Giorgia Meloni ha giurato: è la prima premier donna d’Italia

Giorgia Meloni e i ventiquattro ministri del nuovo governo hanno giurato al Quirinale nelle mani di Sergio Mattarella. Al termine della cerimonia, Meloni ha passato in rassegna il picchetto d’onore nel cortile del Quirinale, è salita a bordo dell’auto del presidente del Consiglio e ha lasciato il palazzo, dirigendosi verso palazzo Chigi.

Giorgia Meloni è la prima premier donna nella storia della Repubblica Italiana. Meloni ha giurato a meno di un mese dalle elezioni politiche del 25 settembre e presumibilmente chiederà la fiducia parlamentare già martedì. Nel salone delle Feste del Quirinale, davanti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella come da protocollo, ha pronunciato la formula di rito: “Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell’interesse esclusivo della Nazione”.

Immediate sono arrivate le congratulazioni delle istituzioni europee. “Congratulazioni a Giorgia Meloni per la sua nomina a presidente del Consiglio italiano, la prima donna a ricoprire questo ruolo. Sono pronta e sono lieta di lavorare insieme al nuovo Governo in modo costruttivo per rispondere alle sfide che ci attendono” ha scritto in un tweet in italiano la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen.

GOVERNO, NELLO MUSUMECI È IL NUOVO MINISTRO DEL MARE E PER IL SUD

GOVERNO, GIORGIA MELONI ACCETTA L’INCARICO SENZA RISERVA E PRESENTA LA LISTA DEI MINISTRI

FALSIFICATA LA SELEZIONE DEL REVISORE CONTABILE, DIVIETO DI DIMORA PER IL SINDACO DI SORTINO

 

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI