pedone investito in via roma è morto

Grave incidente stradale sulla Palermo – Agrigento, un 22enne in prognosi riservata

Grave incidente sulla Palermo – Agrigento, all’altezza del chilometro 247: il bilancio è di un giovane gravemente ferito in prognosi riservata e di due carabinieri intossicati.

L’incidente è avvenuto alle 3 di notte, Vincenzo Giordano, 22 anni, di Misilmeri, al volante di una Fiat Bravo, per cause da accertare è finito contro un muretto facendo più volte testa coda. Il giovane è stato sbalzato fuori dalla vettura mentre l’auto ha iniziato a sprigionare fumo che ha invaso la carreggiate.

Un’auto dei carabinieri, intervenuta per dare i primi soccorsi, è finita contro la vettura proprio a causa del fumo intenso che ha tolto visibilità. I sanitari del 118 hanno trasportato Giordano e i due carabinieri al pronto soccorso dell’ospedale Civico.I rilievi sull’incidente sono stati eseguiti dalla polizia stradale di Lercara Friddi. I due carabinieri sono stati dimessi con una prognosi di 7 e 6 giorni.

AMMINISTRATIVE, SI VOTA IN 60 COMUNI SICILIANI

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 3 OTTOBRE 2020

BONUS SICILIA, LA DENUNCIA DEL M5S: “PORTALE IN TILT PER IL CLICK DAY”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI