Green pass obbligatorio, monta la protesta a Palermo: folla in piazza. “Basta dittatura”

A Palermo, come in altre zone d’Italia, si protesta contro le nuove misure riguardanti il Green pass. Una folla eterogenea – uomini e  donne, anziani e ragazzi (la maggior parte senza mascherine) – si è ritrovata in piazza Castelnuovo per manifestare.

Parecchi slogan sono stati “dedicati” al presidente del Consiglio Draghi, ritenuto il “dittatore” colpevole di avere introdotto il green pass che sarà in vigore dal 6 agosto. Slogan anche contro il generale Figliuolo. Poi i manifestanti hanno anche attraversato il centro storico di Palermo ultimando la protesta davanti a Palazzo delle Aquile, sede del Comune.

Anche nel resto d’Italia si sono registrati movimenti di protesta. La mobilitazione, infatti, è nata attraverso un canale Telegram. “Basta dittatura”, “Libertà, libertà” e “No Green Pass” sono i cori scanditi dai manifestanti.

COVID IN SICILIA, I DATI DEL 24 LUGLIO 

COVID, MUSUMECI REVOCA TUTTE LE ZONE ROSSE

“EFFETTO GREEN PASS”: AUMENTANO LE PRENOTAZIONI DI VACCINO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI