Guanti in Sicilia: rinviata dalla Regione una gara d’appalto da oltre 98 milioni

La Regione siciliana ha deciso e comunicato il “congelamento” e rinvio a data da destinarsi di una gara d’appalto da 98,4 milioni di euro per la fornitura di guanti (chirurgici e non) per le aziende sanitarie e ospedaliere.

Il differimento emerge il giorno dopo la notizia dell’inchiesta aperta dalla Procura di Roma sul caso mascherine (tra gli indagati anche l’ex ministro Saverio Romano) – che ha anche un filone siciliano – ma era stata già comunicata sul portale appalti il 23 febbraio.

Tale gara (che è suddivisa in 50 lotti) si sarebbe dovuta svolgere infatti lo scorso 24 febbraio: la nuova data invece (afferma la Regione) “verrà comunicata ai partecipanti dopo la nomina della commissione aggiudicatrice”.

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 4 MARZO 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 4 MARZO 2021

ARS, SLITTA ANCORA L’ESAME DI BILANCIO E FINANZIARIA

COVID, DUE NUOVE ORDINANZE DEL SINDACO DI PALERMO 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI