Amat

Identificato e denunciato l’uomo che sferrò un pugno all’autista dell’autobus

Ricordate l’uomo che sabato scorso a Palermo ha sferrato un pugno in faccia all’autista dell’Amat, in servizio sulla linea 102, che nel rispetto delle misure anticovid lo aveva invitato a non salire sull’autobus? Lo hanno identificato nel giro di pochi giorni ed è già stato denunciato a piede libero. Una bella dimostrazione di efficienza da parte della polizia di Stato.

L’uomo ha 42 anni, le sue iniziali sono B.G., è residente a Bagheria: ha già precedenti per alcuni furti al centro commerciale Forum ed era sottoposto all’obbligo di firma. Gli investigatori sono risaliti a lui grazie alle testimonianze e alle immagini dei sistemi di video sorveglianza.

Il questore di Palermo, Renato Cortese, esprime soddisfazione “per la tempestiva individuazione del responsabile di una violenza immotivata e resa ancor più inaccettabile dalle generali difficoltà che i lavoratori pubblici e privati, quindi anche gli attori del trasporto pubblico cittadino, sono costretti ad affrontare in questo particolare periodo della nostra storia”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI