Il “Castagno dei 100 cavalli” premiato come albero dell’anno 2021. Cordaro “Vince la Sicilia”

È il “Castagno dei 100 cavalli“, che sorge a Sant’Alfio alle pendici dell’Etna, il vincitore del concorso “Tree of the year 2021“. La proclamazione del vincitore è avvenuta a Buttrio, in provincia di Udine, in occasione della “Giornata nazionale dell’albero”.

Arrivato tra i quattro finalisti, il castagno millenario di Sant’Alfio, originario della provincia di Catania, ha conquistato il pubblico con i suoi 28 metri di altezza, 52 di circonferenza del tronco e 68 di diametro della chioma. Nella votazione online ha raccolto 36.210 voti, distaccandosi di molto dal secondo classificato (il castagno di Grisolia, Cosenza). Scopo del concorso annuale è puntare l’attenzione sulle bellezze naturalistiche della penisola sottolineando l’importanza dei vecchi alberi, patrimonio naturale e culturale.

“Il monumentale “Castagno dei 100 cavalli” del Comune di Sant’Alfio vince la sfida dell’anno e con lui vince la Sicilia e il suo patrimonio arboreo, legato alla popolazione e al territorio, che va sempre più tutelato e protetto – dice soddisfatto l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – adesso il plurimillenario castagno andrà a rappresentare l’Italia per il titolo europeo “European tree of the year” per il 2022″.

COVID, MUSUMECI: “L’OBBLIGO VACCINALE È UNA NECESSITÀ, BASTA CON I MORTI IN SICILIA”

VITTORIA, SPARATORIA NEL CENTRO STORICO: FERITO UN PREGIUDICATO SCAMPATO AD ALTRI AGGUATI

INCIDENTE STRADALE SULLA SIRACUSA-GELA: MUORE UN 27ENNE RESIDENTE A ROSOLINI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI