Il Coronavirus “contagia” il Palermo: dieci positivi ma con la Turris si gioca

Sono dieci i casi di positività al coronavirus già accertati nella squadra del Palermo, uno dei quali riguarderebbe l’allenatore Boscaglia. Il numero è cresciuto man mano che si sono avuti i responsi dei tamponi effettuati nelle ultime ore.

La gara contro la Turris in programma oggi al “Renzo Barbera”,posticipata alle ore 18.30 per permettere un nuovo giro di tamponi, si giocherà regolarmente come ha confermato una nota del Palermo calcio. Il protocollo infatti prevede che la gara venga rinviata se una delle squadre ha meno di 13 giocatori disponibili (e nessun portiere).

La conferma arriva anche dalla Lega: “Preso atto dell’istanza presentata dalla società Palermoai sensi delle disposizioni di cui al Com. Uff. n. 54/L del 6 ottobre 2020, la Lega dispone che la gara Palermo – Turris, in programma mercoledì21Ottobre 2020,Stadio “Renzo Barbera”, Palermo, abbia inizio alle ore 18.30, anziché alle ore 15.00”.

DROGA, OPERAZIONE NEL CATANESE: 11 MISURE CAUTELARI

STRAGI DEL 92, ERGASTOLO PER MATTEO MESSINA DENARO

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 20 OTTOBRE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI