Il deputato Giorgio Trizzino lascia i 5 Stelle: “Movimento inquinato dai protagonismi”

“La mia storia con il Movimento ha raggiunto il suo compimento”. Inizia così la lunga lettera aperta con cui il palermitano Giorgio Trizzino (medico e parlamentare alla Camera dei Deputati) annuncia il suo addio al Movimento 5 Stelle. Passerà al Gruppo Misto.

Amaramente, Trizzino scrive sul suo profilo Facebook: “Non è squallido parlare di consuntivi. Riconosco di aver dato in quest’avventura ed ho offerto le mie forze, le mie risorse, una parte considerevole della mia vita. Ma ho il grande rammarico di non aver dato abbastanza, non già perché non abbia voluto. Piuttosto, credo di non aver potuto dare abbastanza, ostacolato, impedito, non riconosciuto per i meriti personali, grandi o piccoli, utili o no, ma offerti e resi disponibili doverosamente”.

“Pur avendo “voluto”, dunque, non ho “potuto”. Forse non ho “saputo” dare; ma questo non è un demerito che mi addosso per intero: il Movimento ha il dovere di accogliere e di valorizzare al meglio le risorse di chi ha chiamato al suo fianco se vuole obbedire al mandato del proprio statuto. Credo che qui abbia ancora molto da fare ed imparare, se ciò che ad oggi ne viene fuori è un’organizzazione che, pur al governo del Paese, va perdendo pezzi per strada, si sfalda, si svuota”.

“Ho avuto la possibilità di far parte di una squadra e di un gioco che non prevede protagonisti; ho anche avuto la possibilità di constatare, invece, che la voglia di protagonismo ha inquinato le migliori intenzioni e che continua a farlo nonostante tutto, contro qualunque evidenza di una strada perdente. E ho avuto la possibilità di capire molto di me. Di quanto abbia ancor voglia di costruire, nonostante le frustrazioni. Nei prossimi tempi si definiranno scelte importanti per il Movimento che vedranno al centro Giuseppe Conte ed io lo avrei accompagnato volentieri lungo questa strada ma poiché sono convinto che per me non ci sia più tempo e spazio, pur avendo fatto di tutto per rimanere, è arrivato il momento di tirare giù la valigia e salutare.
Buona fortuna a tutte/i”.

NUOVO BLITZ ANTIMAFIA A BORGO VECCHIO: 15 MISURE CAUTELARI

NUOVA ZONA ROSSA E SCUOLE CHIUSE IN 22 COMUNI

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 24 MARZO 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 24 MARZO 2021

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI