Il maltempo si abbatte sulla Sicilia: strade allagate nel catanese, auto trascinate via

Il maltempo (annunciato dai bollettini meteo e dalle allerte di Protezione Civile) si abbatte sulla Sicilia e come si temeva è la Sicilia orientale – dove c’è allerta rossa – a pagare al momento il prezzo più alto. Se nella parte occidentale dell’Isola al momento si registrano forti temporali e improvvise “bombe” d’acqua, a Est – e soprattutto in provincia di Catania – le precipitazioni hanno raggiunto livelli ancora più preoccupanti.

A Scordia si è verificata una vera e propria alluvione di grandi dimensioni: le auto sono state trascinate dai veri e propri fiumi di acqua che si sono create nelle vie cittadini, mentre a Catania tra i tanti alberi caduti uno è finito su un’auto transito (ma fortunatamente non ci sono stati feriti).

Nel catanese si registrano strade allagate, alberi divelti e auto trascinate via dalla corrente: un afflusso di acqua che ha danneggiato soprattutto il ponte San Giuliano che attraversa il fiume dell’Alcantara nella zona di Randazzo. Una grande cascata generata dalle piogge ha progressivamente sfondato il parapetto e ha causato anche danni all’asfalto.

AMMINISTRATIVE, URNE APERTE IN 10 COMUNI

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 24 OTTOBRE 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 24 OTTOBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI