il palermo fallisce la serie a ora spera nei playoff

Il Palermo pareggia e fallisce la serie A, ora spera nei playoff. In A Brescia e Lecce

Il Palermo fallisce la promozione diretta in serie B. Le speranze dell’ultima giornata sono state vanificate dalla vittoria del Lecce sullo Spezia grazie alla quale i pugliesi conquistano la massima serie insieme al Brescia. Il Palermo ha pareggiato 2 a 2 con il Cittadella e con questo risultato non sarebbe andato in serie A nemmeno se il Lecce avesse pareggiato. Ma i rosanero erano in vantaggio di 2 gol e hanno ceduto mentalmente soltanto dopo il doppio vantaggio del Lecce.

Il Palermo è terzo in classifica e in teoria disputerà i playoff ma sulla società rosanero pende l’incubo del processo sportivo che potrebbe pregiudicare pure le residue speranze. La Procura federale ha chiesto la retrocessione del Palermo all’ultimo posto per irregolarità nei bilanci degli ultimi anni e la sentenza di primo grado è attesa per lunedì o martedì.

L’avvocato del Palermo, Antonio Gattuso, si è detto fiducioso perchè le “accuse sono ingiuste” e anche il neo presidente del Palermo, Alessandro Albanese, ha manifestato fiducia sul verdetto sportivo.

A fine gara è giunto anche il messaggio del sindaco di Palermo Orlando che ha rivolto “un grande ‘grazie’ ai giocatori del Palermo che durante tutto l’anno, nonostante le incertezze che hanno contraddistinto e contraddistinguono la società, hanno dimostrato grande professionalità e impegno per raggiungere un risultato che è ancora alla portata. La città è vicina a questa squadra e non farà mancare il proprio supporto per il raggiungimento del massimo risultato”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI