sistema montante il gip autorizza la proroga di sei mesi delle indagini

Il “sistema Montante” torna in Antimafia: audizioni per Marino, Cicero e Tafuri

Il “sistema Montante” torna alla Commissione regionale antimafia dell’Ars con nuove audizioni: il calendario è stato diramato e prevede martedì 4 dicembre alle ore 14,00 l’audizione di Nicolò Marino, già assessore regionale all’energia mentre mercoledì 5 dicembre verranno ascoltati alle 14,00 l’avvocato Antonio Tafuri e alle 15,00 Alfonso Cicero, già direttore irsap.

Nei giorni scorsi aveva fatto rumore l’audizione del presidente della Regione Nello Musumeci che è stato ascoltato in qualità di deputato di opposizione e presidente della stessa commissione Antimafia nella scorsa legislatura. Dichiarazioni, quelle di Musumeci, piuttosto forti tanto che il presidente della Commissione Claudio Fava ha commentato dicendo che Musumeci ha parlato “con assoluta franchezza di un ‘sistema Lumia’, ovvero una forte paternità politica nella creazione di questo cerchio magico e della governance parallela alla quale partecipavano. Siamo di fronte ad una organizzazione più articolata che non si esaurisce solo nelle responsabilità di Montante”.

Accuse precise alle quali il senatore Lumia aveva replicato parlando di “accuse politiche” e dicendo che il “vero “sistema Musumeci” utilizza il depistaggio per scansare le proprie responsabilità politiche”. Ora queste nuove audizioni al termine delle quali la Commissione Antimafia preparerà la relazione finale. Nel calendario dei lavori della Commissione c’è anche l’audizione di Angelica Di Giovanni che sarà ascoltata in merito al depistaggio delle indagini sulla strage di via d’Amelio.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI