Palazzo-Aquile

Immagine poco decorosa, sanzioni e trasferimenti per alcuni dipendenti del Comune

Mangiavano pezzi di rosticceria (sembra fossero le arancine di Santa Lucia) all’interno dell’aula consiliare e per questo saranno puniti con provvedimenti disciplinari.

Il caso è scoppiato perchè sui social qualcuno ha pubblicato le foto di alcuni dipendenti in servizio a Palazzo delle Aquile, in atteggiamento evidentemente poco consono al ruolo e al luogo.

Il sindaco Leoluca Orlando ha disposto che, tramite l’Ufficio di Gabinetto, siano effettuati gli accertamenti relativi all’identità di questi dipendenti, procedendo all‘assunzione di adeguati provvedimenti sanzionatori previsti dal contratto e al loro trasferimento presso altre sedi.

“Nessun dipendente, quali che siano ruolo e funzioni, può dimenticare di essere sempre e comunque espressione dell’Amministrazione comunale – ha dichiarato Orlando -. Comportamenti e atteggiamenti in contrasto con l’immagine e il decoro delle istituzioni e, ancor più, comportamenti lesivi delle norme di tutela della salute pubblica, non sono e non saranno tollerati, ma piuttosto sanzionati secondo quanto previsto dal contratto collettivo”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI