Incidente a Palermo, sbaglia a inserire la marcia e sfonda la vetrina di un negozio

Insolito incidente a Palermo. Una donna ha perso il controllo della sua auto e ha sfondato la vetrina di un negozio di telefonia in via Scinà, all’angolo con piazza della Pace.

La donna, alla guida di una Mini Cooper, per cause ancora da accertare è finita dritta dentro la vetrina di un negozio, distruggendola. Il problema, secondo quanto ricostruito dalla Polizia Municipale, sarebbe stata una errata manovra di parcheggio da parte della guidatrice: inserendo la marcia, sarebbe andata in avanti con la sua auto, non ingranando correttamente la retromarcia.

Non ci sono stati feriti, né l’autista né chi si trovava, in quel momento, dentro il negozio. È intervenuta l’infortunistica della Polizia Municipale, che ha effettuato i rilievi del caso.

FALSO CIECO IN BICI E CON LA PATENTE RINNOVATA: ARRESTATO

VACCINO ANTI-COVID PER I BAMBINI, FLOP NELLE PRENOTAZIONI. MEDICI E PEDIATRI LANCIANO L’APPELLO

FURTI E SPACCIO DI DROGA A PALERMO E PROVINCIA: SCOPERTE DUE BANDE, 11 MISURE CAUTELARI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI