Incidente ad Agrigento, un ragazzo di 18 anni muore dopo essere stato investito

Tragico incidente ad Agrigento. Un diciottenne, originario del Bangladesh, è morto dopo essere stato investito da un’autovettura lungo la statale 115 fra Agrigento e Palma di Montechiaro. Il ragazzo era ricoverato in rianimazione all’ospedale “San Giovanni di Dio”.

L’incidente è avvenuto nella notte di lunedì. Il giovane stava camminando lungo la statale e, a causa del buio pesto, non è stato visto dall’automobilista trentacinquenne di Agrigento che, adesso, come atto dovuto da parte della Procura, verrà indagato per omicidio stradale.

Adesso, l’associazione Acuarinto – che ricorda il giovane come un “ragazzo sempre sorridente, educato e gentile, oltre che grande lavoratore“, si sta mobilitando per fare in modo che la salma possa raggiungere – quando naturalmente sarà disponibile – i genitori in Bangladesh.

CANALE PASSO DI RIGANO A PALERMO: IN GARA I LAVORI SUL “TAPPO” DELLA CIRCONVALLAZIONE

COVID, CONTAGI +42% NELL’ULTIMA SETTIMANA

COVID IN SICILIA, ALTRI 6 COMUNI IN ZONA ARANCIONE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI