Incidente mortale nel ragusano, una donna di 53 anni sbanda e va fuori strada

Nuova vittima della strada in Sicilia. La scorsa notte una donna di origini russe è morta nelle strade nel Ragusano. Si chiamava Velikanova Natalia Vassilievna, 53 anni, residente a Cava d’Aliga, frazione marinara del comune di Scicli, in provincia di Ragusa.

Secondo le prime ricostruzioni la donna avrebbe perso il controllo della propria automobile, una Fiat Punto, lungo la strada provinciale Donnalucata – Cava d’Aliga, all’altezza del bivio per Arizza.

L’auto ha terminato la sua corsa fuori strada, senza coinvolgere altri veicoli. Il corpo della donna è rimasto incastrato tra le lamiere dell’auto. Quando sono giunti i soccorsi non c’era più nulla da fare.

LAMPEDUSA, MOTOPESCA NON SI FERMA ALL’ALT: CONFLITTO A FUOCO E ARRESTO

OPERAZIONE ANTIDROGA AL MERCATO “CAPO” DI PALERMO, UNDICI ARRESTI

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 29 SETTEMBRE 2020

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI