Iscrizioni a Medicina, inchiesta dei pm di Milano: un indagato anche a Palermo

Ci sarebbero anche docenti dell’Università di Palermo tra i 33 indagati in un’inchiesta condotta dalla Procura di Milano su presunte irregolarità nella gestione delle iscrizioni a numero chiuso delle facoltà di medicina (inchiesta sfociata oggi in una serie di perquisizioni e acquisizioni di documenti da parte del Nas dei carabinieri).

L’indagata di Palermo è Claudia Colomba (associata presso il dipartimento di Promozione della salute, medicina interna e specialistica di eccellenza dell’Università di Palermo) e da poco meno di un mese a capo del reparto di Malattie infettive pediatriche dell’Ospedale Di Cristina del capoluogo siciliano. Nei mesi scorsi la professoressa Colomba aveva fatto parte di una commissione di esami a Milano.

L’inchiesta (iniziata nel 2018) è sotto la supervisione del pm Luigi Furno, Carlo Scalas e dall’aggiunto Maurizio Romanelli riguarderebbe 33 persone, di cui 24 docenti delle università di Milano, Pavia, Torino, Roma e Palermo. Sequestrato anche il contenuto di 29 caselle di posta elettronica, sia personali che di facoltà).

I reati ipotizzati (a vario titolo) sono associazione per delinquere, corruzione, abuso di ufficio, turbata liberà degli incanti e falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale: oltre alle iscrizioni a numero chiuso, si indaga anche su presunte irregolarità nell’assunzione di docenti e anche di assistenti e dirigenti ospedalieri.

L’indagine sarebbe partita da una segnalazione relativa a presunte irregolarità presso la facoltà di Medicina ed Odontoiatria dell’Università Statale di Milano: l’inchiesta ipotizza che in svariati casi ci sia stata una “profilazione” preventiva dei bandi di concorso per favorire specifici candidati ma anche l’eventuale scelta di membri di commissione compiacenti.

MALTEMPO A PALERMO: DISAGI IN AEROPORTO, STRADE ALLAGATE

FACEBOOK, INSTAGRAM E WHATSAPP DI NUOVO ONLINE: ARRIVANO LE SCUSE

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 4 OTTOBRE 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 4 OTTOBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI