Isola delle Femmine, valori dell’alga tossica entro i limiti dopo le nuove rilevazioni

Dopo che nei giorni scorsi era scattato l’allarme, il comune di Isola delle Femmine (Palermo) ha annunciato che sono tornati entro i limiti i valori relativi alla eventuale presenza di alga tossica.

Il comune sottolinea come “a seguito dell’attività di monitoraggio ambientale, eseguita in data 05/07/2021 e comunicataci in data 06/07/2021 dall’A.R.P.A. (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente), è stata riscontrata una concentrazione di Ostreopsis cf. ovata inferiore al valore limite di 30.000 cell/l”.

Il dato al 21 giugno era 60.320 cellule per litro ed era poi salito pericolosamente la settimana successiva a 107.680 cellule per litro: oggi il dato è invece rientrato nei limiti. L’ordinanza per imporre il divieto di balneazione sarebbe scattata qualora il dato fosse stato di 4 volte superiore al limite.

TRAGEDIA A ERICE: UOMO MUORE DOPO UN MALORE IN ACQUA

COVID, BRUSAFERRO: “LA DISCESA DEI CONTAGI SI È FERMATA”

COVID, IN SICILIA PROROGATI I CONTRATTI DEI MEDICI

GRADIMENTO DEI SINDACI, PALERMO E CATANIA A PICCO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI