Isole minori, scali portuali adeguati per Panarea e Stromboli: aggiudicati i lavori

Al via i lavori per Stromboli e Panarea che avranno presto scali portuali adeguati. È stata infatti aggiudicata definitivamente la gara indetta dalla Regione Siciliana, tramite l’assessorato alle Infrastrutture.

A eseguire i lavori nelle due isole delle Eolie sarà la ditta Chiofalo costruzioni Srl di San Filippo del Mela, che si ha presentato un’offerta con il ribasso del 25,7979 per cento su un importo a base d’asta di 792 mila euro.

Nel progetto è prevista la ripavimentazione del porto di Panarea e degli approdi di Ginostra e Scari a Stromboli, la manutenzione o la sostituzione di attrezzature e opere in ferro esistenti, il risanamento del muraglione nel caso di Stromboli. I lavori, il cui avvio è previsto per il 15 ottobre, dovranno concludersi entro il 4 aprile del prossimo anno.

“Sono interventi – sottolinea il presidente della Regione Nello Musumeci – che mi ero impegnato a realizzare nel corso di un mio sopralluogo sull’isoletta. Anche questo impegno è stato mantenuto, assieme ai tanti in questi cinque anni, per riqualificare la portualità minore siciliana, dimenticata da decenni”.

PNRR IN SICILIA, 19 MILIONI DALLA REGIONE PER LE POLITICHE DEL LAVORO: PUBBLICATO L’AVVISO

PISCINA COMUNALE DI PALERMO VERSO LA RIAPERTURA: AL VIA GLI INTERVENTI DI SANIFICAZIONE

È MORTO ANTONINO TRIOLO, EX COORDINATORE DELLA LEGA A PALERMO: AVEVA 50 ANNI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI