Lampedusa, l’allarme del sindaco Martello: “Centro di accoglienza sovraffollato”

“Dopo i recenti sbarchi a Lampedusa, nel Centro di accoglienza ci sono adesso circa 240 persone, più del doppio di quelle che potrebbe ospitare. Chiedo dunque alle istituzioni che lo gestiscono di provvedere al più presto al trasferimento degli ospiti in eccedenza, se necessario anche con un aereo, per il rispetto delle condizioni degli stessi migranti all’interno del Centro e per evitare possibili problemi di sicurezza e di ordine pubblico”.

Così Totò Martello, sindaco di Lampedusa e Linosa, in una nota inviata ieri sera alla stampa.

“Lampedusa non può sostenere da sola il peso degli sbarchi – ha aggiunto – l’emarginazione voluta dal Governo rischia di scaricare tensioni sulla nostra comunità”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI