Lampedusa, primi effetti del vertice: si svuota l’hotspot, restano solo 30 migranti

La Casa della fratellanza, i locali messi a disposizione dalla parrocchia per l’accoglienza dei migranti, è stata completamente svuotata. All’hotspot di contrada Imbriacola, dove nelle passate settimane c’erano anche 1.500 persone a fronte di 192 posti disponibili, sono rimasti invece una trentina di extracomunitari che è stato scelto di non imbarcare sulla nave quarantena.

Si va dunque normalizzando la situazione dopo le feroci polemiche politiche seguite alle decisioni assunte dal governatore Musumeci che ha chiesto precisi impegni al premier Conte nel corso di un vertice a Palazzo Chigi.

La Snav Adriatico, dopo aver caricato circa 170 persone, ha già mollato gli ormeggi da Lampedusa (Ag). Si trova, al momento, davanti a Punta Sottile. Farà rotta verso il porto di Augusta (Sr) dove resterà in rada assieme alla già presente nave quarantena “Azzurra”.

IL POLEMICO VIDEO DELLA REGIONE SULL’HOTSPOT DI LAMPEDUSA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI