Lampedusa, riprende lo sbarco di migranti: più di 400 persone all’hotspot

Riprende lo sbarco di migranti a Lampedusa. Con il ritorno delle condizioni climatiche favorevoli alla navigazione, è ripreso l’afflusso di persone sull’isola: 180 sono sbarcate nelle ultime ore. All’hotspot, già svuotato nei giorni scorsi grazie all’ausilio delle navi-quarantena, ci sono adesso più di 400 persone.

Giovedì 164 persone, con sei differenti imbarcazioni di fortuna, erano approdate a Lampedusa. Nella notte si sono registrati altri arrivi, tra cui diversi bambini e donne, salvati in differenti operazioni dalla Guardia di Finanza e dalla Capitaneria di porto.

Dopo un primo accertamento sanitario e il tampone, i migranti vengono accompagnati all’hotspot dell’isola.

COVID, LA SICILIA DOVRÀ ATTENDERE PER LA “ZONA BIANCA”

REGIONE, RAZZA TORNA A GUIDARE LA SANITÀ

ETNA, CONTINUA L’ATTIVITÀ ERUTTIVA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI