L’anticipazione di Musumeci: “In arrivo una nuova ordinanza”. La Sicilia si avvia alla “fase 2”

Dall’estremo rigore alla riapertura ponderata in tempi rapidi. Probabilmente il perdurare di numeri del contagio piuttosto contenuti, forse anche la pressione sociale del mondo dell’economia hanno suggerito al presidente della Regione Musumeci di predisporre una nuova ordinanza nella quale prevedere un allentamento delle maglie. Sarà insomma l’inizio di una fase 2, quella che sta concordando con il comitato tecnico – scientifico.

Il Governatore lo ha annunciato nel corso di una intervista a TgCom 24. “Nei prossimi giorni autorizzeremo gli stabilimenti a cominciare a lavorare. Bisogna conciliare l’esigenza di riaprire e dare un segnale di fiducia ma dall’altra parte avere la prudenza di non vanificare tutto quello che è stato fatto fino ad oggi. I numeri confermano la bontà della linea di rigore ma non dobbiamo fare passare il messaggio ‘tutti liberi’”.

“Ho avuto momenti di frizione con il governo centrale, è inutile nasconderlo – ha aggiunto Musumeci -. Voglio augurarmi che di fronte alla tragedia del coronavirus si sappia essere presenti alle proprie responsabilità”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI