Ars, ripreso l’esame della Finanziaria: pochi articoli approvati, clima pesante

L’Assemblea regionale siciliana ha ripreso l’esame della Finanziaria ma il clima è ovviamente condizionato dalle clamorose notizie che fanno seguito all’indagine della Procura di Trapani sui dati del contagio in Sicilia. L’assessore Razza, componente di punta del governo Musumeci, ha già presentato le proprie dimissioni.

A parte la vicenda legata all’inchiesta della Procura di Trapani che è stata affrontata in aula nel pomeriggio dal presidente Musumeci subito dopo aver assunto l’interim alla Sanità al posto del dimissionario Razza, il dibattito in Aula, inevitabilmente, ha risentito del clima politico in ogni intervento dei deputati delle opposizioni. Il nervosismo è palpabile e difatti l’aula è stata rinviata a domani dopo l’approvazione di pochi articoli.

Tra questi quelli che prevedono sostegni economici ad alcune categorie particolarmente penalizzate dalla pandemia, come il settore wedding, cerimonie, ristorazione e un aiuto ai lavoratori stagionali.

RAZZA INFORMO’ MUSUMECI: “PALERMO DEVE DIVENTARE ROSSA”. MA…

SCANDALO COVID IN SICILIA, LE INTERCETTAZIONI DI RAZZA

MUSUMECI: “FIDUCIA IN RAZZA E NELLA MAGISTRATURA”

“DATI FALSI SUL COVID IN SICILIA”: INDAGATO RAZZA, TRE ARRESTI

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI