benzina-turismo

Linosa ancora senza benzina, Martello scrive a Musumeci: “Intervenga la Protezione Civile”

“Da settimane ormai Linosa è senza benzina, serve l’intervento immediato del Presidente della Regione e della Protezione Civile”. Lo dice il sindaco di Lampedusa e Linosa Totò Martello.

“Nonostante le azioni che abbiamo intrapreso in queste settimane in accordo con la cittadinanza dell’isola – ha aggiunto – e malgrado il coinvolgimento del ministero degli Interni, la situazione non si sblocca: manca ancora l’autorizzazione dei Vigili del Fuoco per il nuovo impianto di distribuzione”.

“Oggi – ha proseguito il sindaco – c’è stata una riunione in Prefettura al termine della quale ho scritto al Presidente della Regione per chiedere una soluzione-tampone per superare l’emergenza. Serve un intervento della Protezione Civile, o in alternativa si autorizzi il trasporto gratuito delle automobili in nave per permettere di arrivare al punto più vicino di rifornimento. Sull’isola ci sono seri problemi anche di ordine pubblico, dal momento che anche le auto dei Carabinieri e della Guardia Medica continuano ad essere a secco. Chiediamo l’intervento della massima carica istituzionale della Regione – ha concluso Martello – Linosa non può essere abbandonata a se stessa!”.

La lettera inviata al presidente Nello Musumeci:

linosa lettera 14 febbraio

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI