Lombardo (Mpa): “Rapporti solo con la Lega, mai rivolto a Fdi o altri. Un plauso a Schifani”

“Nel borsino delle candidature al Parlamento si legge da qualche giorno il mio nome e siccome è immaginabile che attorno ai ‘collegi sicuri’ ci sarà un numero dieci volte maggiore di aspiranti, è opportuno precisare che il Mpa, che mi vide tra i suoi fondatori nel 2005, ha un rapporto federativo con la Lega”.

Lo dice l’ex presidente della Regione Siciliana e fondatore del MPA, Raffaele Lombardo. “Non è pertanto neppure pensabile che io (o chicchessia) mi sia rivolto a Fdi o ad altri per chiedere posti in lista – spiega -“.

“E’, altresì, il caso di ribadire che non ho espresso giudizi, seppure lusinghieri, su Giorgia Meloni o su altri leader; che non mi sono schierato per il Musumeci-bis in quanto il Mpa ha proposto un politico, Minardo, ed un tecnico, Massimo Russo; che non ho posto veti su alcuno; che ho giudicato autorevole, esprimendo tra i primi il mio convinto plauso, il nome del senatore Schifani a candidato Presidente della Regione”, conclude.

PALERMO, FURTO D’IDENTITÀ A UN CANDIDATO DELLA DC NUOVA: “TENTANO DI OSTACOLARCI”

REGIONALI, CHINNICI: “NO ALLE MASCHERE E AI RING MEDIATICI. È IL MIO TRATTO, COMPOSTO E PACATO”

SBATTE CONTRO TRE AUTO E FINISCE SU UNA PIZZERIA PIENA DI GENTE: TRAGEDIA SFIORATA A CINISI

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI