L’Udc attacca Miccichè: “Legittimando i cambi di casacca fa cadere le braccia”

Il passaggio di Margherita La Rocca Ruvolo nelle fila di Forza Italia (insieme alla Caronia) non è stato e non poteva essere indolore. La direzione nazionale dell’Udc prende atto ma non risparmia critiche alla deputata ma soprattutto al leader azzurro Miccichè che è anche il presidente dell’Ars.

“Non ci scandalizzano i cambi di casacca – recita la nota – ma che a legittimarli siano gli alleati, allora assistiamo ad uno spettacolo avvilente. Che poi lo faccia il presidente di una assemblea regionale francamente fa cadere le braccia perché mortifica innanzitutto la considerazione che si ha della Istituzione che si rappresenta, tenuta ad un ruolo di terzietà, e si partecipa al mercato delle vacche. L’Udc cresce in termini di consenso di rappresentanza e di credibilità in tutto il territorio nazionale, nonostante questi rampanti filibustieri”.

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 27 OTTOBRE 2020

CARONIA E LA ROCCA RUVOLO PASSANO A FORZA ITALIA

DROGA E TELEFONINI ALL’UCCIARDONE: CINQUE ARRESTI

BARBAGALLO (PD): “MUSUMECI PRESIDENTE INADEGUATO”

 

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI