Lupo: "Collegato senza molte spese clientelari grazie al lavoro attento del Pd"

Lupo (PD): “Ars paralizzata, Musumeci dimostri che il suo governo è ancora in vita”

Dopo il “nulla di fatto” all’Ars in mattinata, il capogruppo PD Giuseppe Lupo e altri parlamentari hanno espresso il loro disappunto in merito ai lavori in Sala d’Ercole, convocati per le 11 per discutere due dei quattro “collegati”, ma poi rinviati prima alle 12.30 e poi alle 15.00 di oggi, giovedì 18 luglio.

Parlando ai giornalisti a margine dei lavori, Lupo afferma: “A questo punto chiediamo al presidente Musumeci di presentare un ‘certificato di esistenza in vita’ del suo governo e della coalizione che lo sostiene. Al momento dell’apertura della seduta erano presenti in aula meno di dieci parlamentari di maggioranza”.

E aggiunge: “Il gruppo PD ha protestato in chiedendo di procedere all’esame dei ddl all’ordine del giorno, sui quali esprimiamo una posizione fortemente critica. Ma la crisi del governo e della sua coalizione ha paralizzato ancora una volta l’attività parlamentare”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI