Lupo (PD): “Centrodestra unito per Musumeci? A giudicare dai ko del governo non sembra…”

“Tracciando un bilancio del 2021 Musumeci parla di ‘centrodestra unito’: a giudicare dalle sedute all’Ars contraddistinte da ko del governo e da numerosi rinvii per mancanza di numeri da parte della maggioranza, non si direbbe. Anzi, sono state proprio le lacerazioni nel centrodestra a bloccare, in molti casi, i lavori del parlamento regionale”. Lo dice Giuseppe Lupo, capogruppo PD all’Ars, a proposito delle dichiarazioni rilasciate dal presidente della Regione Nello Musumeci nel corso della conferenza stampa di fine anno.

“In un momento di enorme difficoltà per la Sicilia, dovuto soprattutto all’emergenza Covid – aggiunge Lupo – sarebbero serviti provvedimenti concreti che spesso non sono arrivati proprio a causa delle continue lotte interne alla maggioranza di governo. Per non parlare delle proposte fatte dal PD e dalle opposizioni che non sono neppure state esaminate. Più che parlare di una unità che non c’è, Musumeci dovrebbe dichiarare il ‘mea culpa’ per l’incapacità sua, e della sua maggioranza, nel dare ai siciliani le risposte che attendono”.

COVID, MUSUMECI AVVERTE: “LA ‘ZONA GIALLA’ PUÒ ARRIVARE IN QUALSIASI MOMENTO”

COVID, LA CAMPAGNA VACCINALE ACCELERA: PICCO DI INOCULAZIONI GIORNALIERE, OLTRE 619MILA

COVID IN SICILIA, AUMENTA IL NUMERO DI FOCOLAI MA GLI OSPEDALI “TENGONO”: I DATI DEL DASOE

RICETTAZIONE E TRAFFICO ILLECITO DI RIFIUTI, SEQUESTRATE DUE SOCIETÀ NEL PALERMITANO

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI