Lupo (Pd): “Il Governo regionale non c’è più perché non produce risultati utili”

Giuseppe Lupo, capogruppo del PD all’Ars, è stato intervistato per dell’Italpress e ha parlato del momento complicato che sta vivendo il governo Musumeci.  “È stata persa l’occasione di una finanziaria che avrebbe potuto aiutare le imprese, il lavoro e le famiglie – ha detto Lupo – . Purtroppo, la scelta di Musumeci di decidere per l’utilizzo dei fondi europei per i ristori in giunta, quindi a Palazzo d’Orleans e non in sede di finanziaria a Palazzo dei Normanni, ha svuotato la Finanziaria della sua utilità reale. Io credo che questo sia un errore di miopia politica del presidente che non aiuta la Sicilia”.

Il Governo regionale non c’è più perché non produce risultati utili per l’economia e la sanità siciliana, la maggioranza è andata a pezzi, non c’è più – continua – . Lo scontro tra Miccichè e Musumeci è sempre più evidente. Non è uno scontro tra persone, ma di opinioni e di un modo diverso di intendere anche come portare avanti una compagine di Governo. Il Governo arriva in Aula senza avere concordato i provvedimenti con la maggioranza, con gli stessi colleghi di maggioranza che quando si vota si sentono liberi di potersi esprimere senza vincoli”.

Sullo scandalo che ha coinvolto la Sanità, Lupo, pur non soffermandosi sulla vicenda giudiziaria che vede coinvolto l’ex assessore Ruggero Razza, non ha dubbi: “Avevamo presentato una mozione di censura all’assessore Razza mesi prima che scoppiasse la vicenda giudiziaria, che per quanto ci riguarda farà il suo corso, ma avevamo già un’opinione politica totalmente negativa della gestione della Sanità dell’assessore Razza. Ho fatto ieri una domanda al presidente Musumeci, con un’interrogazione parlamentare e spero mi risponda”.

MUSUMECI: “SICILIA ZONA ROSSA? I DATI NON SONO AL LIMITE”

I DATI DEL MONITORAGGIO NAZIONALE

LA SANITÀ SICILIANA? PER GESTIRLA BASTANO I RITAGLI DI TEMPO

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI