Lupo (Pd): “Musumeci spartisce poltrone di Governo mentre la Sicilia aspetta risposte”

Il capogruppo del Pd all’Ars Giuseppe Lupo non perde occasione per ribadire la contrarietà all’operato del Governo Musumeci. Questa volta il facile bersaglio è la nuova riunione della maggioranza alla ricerca di una difficile quadra per il rimpasto del Governo regionale.

“Ormai per Musumeci sembra esistere un solo tema da affrontare quotidianamente: la spartizione di poltrone. Da giorni assistiamo ad un surreale braccio di ferro all’interno della maggioranza che non si rende conto del dramma che stanno vivendo i siciliani e pensa solo al rimpasto ed alle nomine di sottogoverno. Insomma mentre nelle stanze di Palazzo d’Orleans si dividono la torta del potere, lì fuori c’è una Sicilia in piena crisi sanitaria economica e sociale che aspetta risposte”.

“Sono passati dieci giorni dall’approvazione della finanziaria – prosegue Lupo – ma il governo non ha ancora adottato alcun provvedimento attuativo. Ci sono temi che dovrebbero avere la massima priorità come l’anticipazione di almeno il 50 percento delle risorse spettanti ai Comuni per i lavoratori e per gli interventi sociali urgenti, o l’erogazione della cassa integrazione. Ma evidentemente  Musumeci è troppo impegnato a spartire incarichi e poltrone, non ha tempo da dedicare alla Sicilia”.

GOVERNO, PROVE DI RIMPASTO: SULLA BILANCIA IL PESO DEI PARTITI

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI