Totò Cuffaro

Cuffaro riabilitato dal tribunale di sorveglianza di Palermo: non potrà candidarsi per 7 anni

Totò Cuffaro ottiene dal tribunale di sorveglianza di Palermo la riabilitazione. L’ex presidente della Regione Siciliana era stato condannato a 7 anni per favoreggiamento alla mafia.

Adesso cessano gli effetti penali della condanna. Cuffaro, però, non potrà ricandidarsi in quanto interdetto dai pubblici uffici come da verdetto.

Dovranno prima passare 7 anni dal provvedimento di riabilitazione per poter scendere in campo, come sottolineato dalla legge “Spazzacorrotti”.

MILAZZO, MUORE IN OSPEDALE UNA 72ENNE: ERA STATA INVESTITA QUESTA MATTINA DA UN’AUTO

ISOLE MINORI, SCALI PORTUALI ADEGUATI PER PANAREA E STROMBOLI: AGGIUDICATI I LAVORI

PNRR IN SICILIA, 19 MILIONI DALLA REGIONE PER LE POLITICHE DEL LAVORO: PUBBLICATO L’AVVISO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI