Maltempo a Scordia: ritrovato il corpo senza vita della donna dispersa nell’alluvione

Le ultime flebili speranze si sono spente in mattinata: è stato trovato il corpo senza vita di Angela Caniglia, 61enne dispersa nel naufragio di Scordia insieme al marito (Sebastiano Gambera, di 67 anni, che invece era stato ritrovato – anche lui senza vita –  tre giorni fa).

Dopo giorni di ricerche, i volontari e gli uomini dei vigili del fuoco hanno trovato in mattinata un giubbotto. Poi il ritrovamento della donna ormai deceduta: il suo corpo era in un agrumeto di contrada Leonella, in una zona non distante dal luogo del ritrovamento del marito.

Sale dunque a tre il bilancio delle vittime del maltempo in questi giorni: l’altra è Paolo Claudio Agatino Grassidonio, il 53enne travolto dall’acqua a Gravina di Catania  dopo essere sceso dalla propria auto.

MALTEMPO, NOTTE DI TREGUA MA RESTA LA PAURA PER IL CICLONE

ALLERTA ARANCIONE IN SICILIA ORIENTALE PER LA GIORNATA DI OGGI

MALTEMPO, LA REGIONE DELIBERA LO STATO DI EMERGENZA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI