Maltempo, acquazzone su Palermo: disagi e strade allagate

Un secondo acquazzone questo pomeriggio si è abbattuto su Palermo. Ancora una volta strade allagate a Mondello e Partanna, in via Leonardo da Vinci e nei dintorni della stazione ferroviaria Notarbartolo.

Disagi anche tra l’ospedale Civico e il Policlinico e in via Badia (zona via Michelangelo) dove alcuni automobilisti sono rimasti bloccati sulle proprie auto: è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per liberarli.

Via Lincoln e il foro Italico sono stati allagati con le fognature esplose. Problemi alla circolazione anche in via Oreto e via Ugo La Malfa e in viale Regione Siciliana.

Black out in diverse zone di campagna di Contessa Entellina. La situazione è seguita dalla prefettura che ha allestito, come avvenuto per gli incendi, un comitato per la sicurezza. In queste ore sono stati passati al setaccio i letti dei fiumi nella zona del palermitano. In tanti torrenti è stato notato che il corso d’acqua è bloccato da vegetazione e rifiuti.

Leggi anche: Meteo, allerta gialla in Sicilia per rischio idrogeologico / LE PREVISIONI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI