Maltempo, danni e disagi in Sicilia: a Palermo crolla un balcone, Eolie isolate

Il maltempo continua a causare disagi in Sicilia. Non si sono registrati veri e propri nubifragi come nelle precedenti ondate ma comunque si segnalano danni in larga parte del territorio.

Un balcone è crollato in via Caltanissetta, a Palermo, e alcune pietre avrebbero danneggiato due auto in sosta. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno transennato la zona e messo in sicurezza la facciata. Il balcone si è staccato da un appartamento al terzo piano; sono in corso le verifiche per accertare la stabilità degli altri balconi del palazzo.

Le Eolie, al momento, sono isolate; per il mare forza sei aliscafi e traghetti sono rimasti bloccati nei porti. A Milazzo, in attesa di poter partire per l’Arcipelago , i sono numerosi residenti, lavoratori pendolari, e tra loro medici e docenti, e camion carichi di derrate alimentari. Disagi si registrano soprattutto nelle isole minori, che da più giorni sono prive di collegamenti.

Si segnalano crolli anche a Caltanissetta. Un muro del cimitero comunale Angeli ha ceduto causando anche la distruzione di una quindicina di loculi antichi contenenti resti di inizio del secolo scorso. I Vigili del Fuoco, insieme ai dipendenti dell’ufficio tecnico e al personale dell’Asp, sono al lavoro per mettere in sicurezza il muro, che sarà circondato da un’area transennata, e per cercare di restituire i resti ai propri cari.

CONTRABBANDO DI SIGARETTE TRA LA SICILIA E LA TUNISIA: 13 FERMATI E SEQUESTRO PREVENTIVO

VARIANTE OMICRON, L’ISS: “ECCO COSA SAPPIAMO SU EFFICACIA DEI VACCINI, GRAVITÀ E CONTAGIOSITÀ”

FONDI UE IN SICILIA, LA REGIONE: “VICINI AGLI OBIETTIVI DI SPESA DI FINE ANNO, IL 2023 LA VERA SFIDA”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI