Maltempo, disagi in Sicilia: 4 persone salvate nel Trapanese, scuole chiuse in alcuni comuni

Continua l’ondata di maltempo in Sicilia. Sono molti i disagi riscontrati a causa delle avverse condizioni atmosferiche e si segnalano danni a persone o cose in tutta l’Isola.

Quattro uomini, nella tarda serata di domenica 24 ottobre, sono stati tratti in salvo dopo aver rischiato di essere travolti da un torrente a Castellammare del Golfo, nel Trapanese. Soccorsi dai vigili del fuoco, sono stati affidati alle cure del personale del 118.

In diversi comuni siciliani, in particolare sul versante orientale dell’isola, da Messina a Catania, le scuole sono chiuse proprio a causa del maltempo. L’allerta meteo in quelle zone è rossa per la giornata di lunedì 25 ottobre.

A causa dell’esondazione del fiume Simeto, la strada statale 194 “Ragusana” è stata provvisoriamente chiusa al traffico in entrambe le direzioni dal km 0,300 al km 1,000 a Catania. A causa dell’allagamento della carreggiata e della presenza di fango e detriti, la strada statale 120 “Dell’Etna e delle Madonie” è provvisoriamente chiusa al traffico in entrambe le direzioni dal km 176,00 al km 179,000 all’altezza di Bronte, in provincia di Catania.

DROGA A PALERMO, ASSESTATO UN DURO COLPO A UNA DELLE PIÙ FIORENTI PIAZZE DI SPACCIO

MAFIA, BLITZ CON DIECI MISURE CAUTELARI NEL PALERMITANO

IL MALTEMPO SI ABBATTE SULLA SICILIA: STRADE ALLAGATE NEL CATANESE, AUTO TRASCINATE VIA

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI