Manovra, Roma prepara il “Salva Comuni”: anche Palermo nella norma anti-dissesto

C’è anche Palermo nella lista delle città che dovrebbe essere oggetto di una norma “Salva Comuni” da parte del governo nazionale: la misura riguarda città metropolitane in pre-dissesto (tra queste anche Napoli, Torino e Reggio Calabria) e verrebbe inserita in un emendamento ad hoc alla legge di Bilancio, entro fine anno.

La norma prevede per i comuni indicati la possibilità di ricevere i fondi necessari a scongiurare il dissesto e le sue conseguenze (sotto forma di un contributo straordinario da restituire su base pluriennale), a fronte però di rispettare precisi impegni su fiscalità, riscossione dei tributi, patrimonio e personale.

Proprio per questo i comuni sono chiamati ad aderire alla misura e accettare gli impegni chiesti dal governo nazionale: l’erogazione del contributo straordinario dunque non sarà in ogni caso “automatica”.

DONNA UCCISA A MISTERBIANCO, L’OMICIDA TROVATO MORTO IN UN CASOLARE: IPOTESI SUICIDIO

RAVANUSA, ANCORA NESSUNA TRACCIA DEI DUE DISPERSI: SI ALLARGA L’AREA DELLE RICERCHE

PALERMO, ESTORSIONE E TRAFFICO DI DROGA: OTTO ARRESTI

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI