Maratona di Palermo, trionfa Kiptoo Fredrick Kipkosgei. Al femminile vince Stefania Pulici

Il Kenia domina la Maratona di Palermo. A tagliare per primo il traguardo posto sul viale della Libertà, è stato Kiptoo Fredrick Kipkosgei, 25 anni, specialista della pista e dei 5000 metri. Al femminile il successo è andato alla milanese Stefania Pulici (Brontolo Bike).

Il secondo posto della gara maschile è andato a Waithira Simon Mwangi, alla sua prima maratona; terzo Kiura Denis Mugendi; quarto il marocchino Mohamed Idrissi. Primo degli italiani (e dei siciliani) Giuseppe Privitera (Monti Rossi Nicolosi).

Al femminile si registra il ritorno ad un successo italiano che mancava dal 2014. A vincere oggi è stata la lombarda Stefania Pulici in 3h05’47. Al secondo posto la giovanissima (24 anni) Bianca Terranova in 3h17’23. Terza la croata Ljiljana Mišlov Brkic (3h25’16).

MUSUMECI LANCIA LA SFIDA: “IO MI RICANDIDO, SPERO CHE IL CENTRODESTRA RESTI UNITO”

MICCICHÉ: “MUSUMECI CANDIDATO? DECIDE LA COALIZIONE, COSÌ SI ALLONTANA E BASTA”

LUTTO NEL CABARET PALERMITANO: MORTO ENZO BUFFA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI