Marianopoli (Cl), furgone senza freno a mano lo travolge: morto un uomo di 51 anni

Giuseppe Casucci, 51 anni, è morto travolto dal suo stesso furgone nel pomeriggio di domenica 22 novembre, a Marianopoli (Cl).

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, l’uomo era andato nel terreno di sua proprietà di contrada Portella con il furgone cassonato che utilizza per lavoro. Dopo aver posteggiato il mezzo, ha aperto il cancello della proprietà per poi dirigersi verso un capannone.

Nel frattempo, il furgone, che a quanto pare non era stato bloccato con il freno a mano, si è messo in movimento. La strada in discesa ha favorito la sua corsa del mezzo, travolgendo l’uomo per poi fermarsi contro una pala meccanica. Casucci è stato trovato qualche ora dopo da alcuni parenti che erano andati in campagna.

Sul posto è stato inviato l’elisoccorso ma l’uomo era già morto. Il decesso è stato causato dal trauma da schiacciamento.

CATANIA, MAXI OPERAZIONE ANTIDROGA

CORONAVIRUS IN SICILIA, I DATI DELLA SETTIMANA

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 22 NOVEMBRE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI