Marketing rigenerativo a Palermo: presentato a Villa Igiea un progetto per la città

Si è svolta all’hotel Villa Igiea di Palermo la presentazione di un progetto di rilancio della città con il metodo del Marketing Rigenerativo. Una pratica di marketing moderno ideata dal professore americano Philip Kotler, uno dei maggiori esponenti mondiali dell’argomento. Kotler, in video-collegamento da Chicago, insieme ai co-fondatori del Rigenerative Marketing Institute Christian Sarkar ed Enrico Foglia presenti a Villa Igiea, ha presentato il progetto per Palermo.

L’evento ha visto la partecipazione degli esponenti del Regenerative Marketing Institute, del sindaco Leoluca Orlando, dell’assessora alle attività produttive Cettina Martorana, di imprenditori e dei rappresentanti delle associazioni di categoria del tessuto economico e culturale cittadino. Il Regenerative Marketing Institute nasce per rispondere alle esigenze di ricostruzione del tessuto socio-economico a seguito degli effetti devastanti del Covid-19, cercando di implementare politiche che aumentino resilienza e spirito imprenditoriale.

L’obiettivo della presenza di Sarkar e Foglia in città per circa un mese è quello di analizzare possibili azioni per una veloce ripresa economica che aiuti tutti i settori della città a risollevarsi dai danni della crisi pandemica e a prepararsi alle sfide future. Il sindaco Leoluca Orlando ha dichiarato: “Esprimo il mio più sentito ringraziamento al prof. Kotler – ha detto – per il suo interessamento nei confronti della città e per l’intenzione di sviluppare un progetto per Palermo in sinergia con gli esponenti culturali ed economici del territorio”.

“Palermo merita l’attenzione che il progetto Regenerative Marketing le sta dedicando”, ha dichiarato l’assessora Cettina Martorana. “L’idea progettuale – ha proseguito – sta suscitando grande entusiasmo tra imprenditori, professionisti e operatori del sociale e si basa sulla cooperazione tra pubblico e privato. Il messaggio che emerge all’esito della presentazione di oggi è che ciascuno, nel proprio ruolo, può fare il bene di Palermo creando sinergie virtuose”.

“Le azioni di marketing rigenerativo devono, per definizione, portare ad un maggior benessere per le persone”, ha spiegato Philip Kotler. “Stiamo progettando diverse strategie per aiutare Palermo a valorizzare le proprie potenzialità, dandone visibilità a livello mondiale e aiutando, allo stesso tempo, attività commerciali e imprese locali a creare nuova occupazione”.

“Inizieremo subito a lavorare prendendo in considerazione tutti i settori economici di Palermo anche non necessariamente connessi al Turismo”, ha aggiunto Enrico Foglia, direttore generale del Regenerative Marketing Institute. “Il nostro istituto – ha sottolineato – è stato creato per dare vita a strategie di marketing che, basandosi sulla collaborazione di tutti gli attori di una comunità, generino un impatto reale sulle persone. Il progetto indica la necessità e potrà contribuire alla riscoperta e alla valorizzazione dell’ecosistema economico della città di Palermo a livello turistico, culturale ed imprenditoriale”.

LA POLIZIA POSTALE PASSA AL SETACCIO LE CHAT “NO VAX”

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 1 SETTEMBRE 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 1 SETTEMBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI