Marsala, coltiva marijuana nel giardino di casa: arrestato un uomo di 56 anni

Un uomo di 56 anni, A.V., è stato arrestato dai Carabinieri di Marsala per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti e furto.

I militari, durante la perquisizione nell’abitazione, hanno trovato e sequestrato 21 piante di cannabis alte oltre 4 metri, un panetto di hashish del peso di circa 50 grammi, 27 dosi di hashish, 23 grammi di marijuana essiccata oltre a bilancini di precisione e materiale per la coltivazione.

L’uomo, inoltre, per sottrarre corrente elettrica al servizio elettrico nazionale, aveva manomesso il contatore, dato che utilizzava lampade ad alto consumo per far crescere la sua piantagione casalinga. Al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

COVID, “ZONE ARANCIONI” IN SICILIA: LE FAQ

PALERMO, TEMPORALE ALL’ALBA E STRADE ALLAGATE

COVID, SICILIA ANCORA IN “GIALLO”: IL MONITORAGGIO SETTIMANALE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI