carabinieri

Maxi rissa a Palermo per una lite sentimentale: tredici minorenni denunciati

Tredici minorenni sono stati individuati e denunciati dai carabinieri a Palermo per la rissa avvenuta tra via Libertà e via Florestano Pepe lo scorso 30 dicembre. Per lo stesso fatto è stata accerta la presenza anche di due ragazzi di 14 anni mentre sono ancora in corso di identificazione altri 15 giovani.

Le indagini sono coordinate dal pm della procura per i minorenni Claudia Caramanna: la rissa (ricostruita attraverso immagini di videosorveglianza, testimonianze e l’analisi dei profili social dei soggetti coinvolti) sarebbe scoppiata per una contesa sentimentale tra due ragazzini, per una loro coetanea. 

La rissa sarebbe degenerata fino anche al tentativo di uno dei minori identificati di investire due dei rivali con la sua microcar, per poi minacciarli brandendo un bloccasterzo.

SICILIA, IL GOLVERNO MUSUMECI “RISCRIVE” IL RECOVERY PLAN 

COVID, IN SICILIA VACCINAZIONE STRAORDINARIA PER I FARMACISTI

RIFIUTI, STOP ALLO STRAORDINARIO DOMENICALE PER LA RAP

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI