Messina, arrestato un corriere durante un controllo: trovati oltre 3 kg di cocaina

Un giovane calabrese è stato arrestato a Messina con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Lo hanno fermato i carabinieri in seguito a dei normali controlli imposti dal periodo pandemico.

I militari stavano infatti verificando il green pass del soggetto che si trovava su un’auto alla rada San Francesco, quando hanno scoperto la droga nascosta nello pneumatico della ruota di scorta posto nel bagagliaio.

Si tratta nello specifico di circa 3,6 chili di cocaina divisi in tre panetti. Il giovane calabrese è stato arrestato e condotto in carcere dalle autorità competenti.

PALERMO, LAVORO IN NERO E VIOLAZIONE DELLE NORME ANTI-COVID: CHIUSI QUATTRO LOCALI

CRISI UCRAINA, AL VIA L’ACCOGLIENZA DEI PROFUGHI. MUSUMECI: “FAREMO LA NOSTRA PARTE”

È MORTO ANTONIO MARTINO, EX MINISTRO DEGLI ESTERI E DELLA DIFESA: AVEVA 79 ANNI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI