Messina, inaugurato l’hub per i vaccini anti-Covid. È la quarta struttura in Sicilia

Anche Messina ha un grande centro per le vaccinazioni anti-Covid. È stato inaugurato, infatti, alla presenza dell’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, l’hub sito all’angolo tra viale Libertà e viale Giostra, dove ci si immette agli imbarcaderi della Caronte. Si tratta della quarta struttura di questo tipo dopo quelle di Palermo, Catania e Siracusa

Già sono al lavoro oltre 200 persone tra medici vaccinatori, infermieri, operatori sanitari e amministrativi per portare subito a regime i due padiglioni, 7a e 7b, dell’ex complesso fieristico, che nei prossimi mesi accoglierà migliaia di cittadini. Il centro, come gli altri hub siciliani, segue la tabella e le tempistiche previste dal Ministero della Salute e apre in orario continuato tutti i giorni dalle ore 8 alle 20; si ipotizza fin da ora in un secondo momento di prevedere un turno serale.

L’assessore Razza, presente all’inaugurazione, ha anche annunciato l’inizio della campagna vaccinale per gli over 70: “Da oggi pomeriggio (giorno 10 marzo, ndr.) sarà possibile prenotarsi per le persone che hanno dai 70 ai 79 anni, naturalmente le dosi vaccinali a disposizione saranno quelle di AstraZeneca estese a questa fascia di età che non ha particolari patologie. Per questi ultimi, infatti, come è noto, sono previsti soltanto i vaccini Pfizer e Moderna”.

ARS, ALTRO SLITTAMENTO PER LA FINANZIARIA

COVID A PALERMO: VIA ALLE VACCINAZIONI PER I DIPENDENTI RAP

COVID, LA SICILIA RISCHIA LA ZONA GIALLA “RAFFORZATA”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI