Messina, striscione di minacce allo stadio: 6 Daspo, c’è anche il consigliere comunale Parisi

Sei “tifosi” messinesi sono stati puniti con il Daspo per aver esposto allo stadio Franco Scoglio di Messina uno striscione di minacce contro il giornalista Marco Capuano (Gazzetta del Sud) durante il derby fra ACR e FC, lo scorso 3 novembre.

Tra i 6 daspati, si segnala anche la presenza del consigliere comunale Pierluigi Parisi, che in una nota sostiene di aver “peccato di ingenuità, forse di superficialità” ma si dice anche stupito delle accuse ed estraneo ai fatti.

I soggetti sono stati identificati a vario titolo come realizzatori ed espositori dello striscione sentendo numerosi testimoni e raccogliendo filmati e fotografie. A loro viene imposto il divieto d’ingresso allo stadio e la contestazione mossa è quella di “aver esposto striscioni con ingiurie e minacce”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI