Messina, uomo picchia e minaccia di morte la moglie: arrestato

Prima ha picchiato la moglie e poi l’ha minacciata di morte. E’ stato accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni l’uomo di 45 anni arrestato a Messina dalla polizia di Stato.

Nello specifico l’uomo avrebbe messo a soqquadro la cucina, rompendo suppellettili, mandando
vetri in frantumi e spargendo cibo e quant’altro per tutta la stanza, ma soprattutto avrebbe minacciato di morte la moglie con delle forbici.

Il soggetto in passato era già stato protagonista di episodi di violenza con la donna anche di fronte al figlio minore,
ma la moglie finora non aveva mai trovato il coraggio di denunciare.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI