Michela Cannatella nominata presidente nazionale di Aiom, associazione wedding planner

Michela Cannatella è stata nominata presidente nazionale dell’Aiom, l’associazione italiana che raggruppa gli organizzatori di matrimoni, che ha deciso di aderire a Confcommercio Professioni.

Cannatella, dal 2018 presidente dell’associazione Wedding Planner Palermo, è stata eletta all’unanimità. Nominato il nuovo consiglio direttivo che sarà composto da Iria Cipolla (Lazio Sud), Laura Cetti (Genova), Alessandra Bentivoglio (Catania), Paola Rovelli (Bergamo), Caterina Gobetti (Udine), Genny Bozzolo (Vicenza).

L’obiettivo del nuovo progetto Aiom è quello di creare una qualificata rappresentanza professionale della categoria del wedding planner all’interno di Confcommercio, un’unica e compatta realtà associativa in grado di tutelare i diritti sociali di chi lavora nel mercato dell’organizzazione di matrimoni e di garantire i livelli di competenza e professionalità richiesti oggi dai clienti che si affidano ad un wedding planner per l’evento più importante della propria vita.

“Questa elezione mi ha riempito di orgoglio – dice Michela Cannatella – perchè è stata la naturale conclusione di un percorso iniziato alcuni anni fa proprio da Palermo. Presenzieremo al tavolo tecnico per la revisione dei requisiti del servizio e delle figure professionali del “wedding planner” e “destination wedding planner” e continueremo a lavorare sul progetto relativo all’iscrizione al Mise e al riconoscimento di un albo professionale. Va ringraziata la presidente uscente di Aiom, Tiziana Lucioli, che ha ben compreso quanto fosse importante che Aiom diventasse una sigla di Confcommercio Professioni, guidata con lungimiranza dalla presidente Rita Fioroni”.

MALTEMPO, IL GOVERNO SCHIFANI DELIBERA STATO DI CRISI PER 55 COMUNI IN TUTTA LA SICILIA

PALERMO, INCENDIO IN UNA CASA A SFERRACAVALLO: MUORE UNA DONNA

CARO VOLI, SCHIFANI: “SCANDALOSO ‘CARTELLO’ ITA-RYANAIR. CI RIVOLGEREMO ALLA COMMISSIONE UE”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI