Migranti, a Lampedusa approdano tre imbarcazioni con 187 persone

A Lampedusa, nella serata di martedì 9 marzo e nel giro di quattro ore, sono approdate tre imbarcazioni con a bordo 187 migranti. A prestare i primi soccorsi sono state le motovedette della Guardia di Finanza e dalla Guardia Costiera.

I primi a scendere, su molo Favarolo, sono stati 53 subsahariani, fra cui 25 donne e dieci minori. L’imbarcazione di legno, lunga nove metri, è stata soccorsa dalla Guardia Costiera, a circa 12 miglia dall’isola di Lampedusa.

Poco dopo, una motovedetta delle Fiamme gialle ha soccorso, a circa 10 miglia dalla costa, un barchino con 19 tunisini, fra cui 15 donne e un minore. Inoltre, la Guardia di finanza ha intercettato un altro barcone di 14 metri con a bordo 115 subsahariani, fra cui 43 donne e 6 minori. Tutte le persone, dopo un primo triage sanitario sulla banchina del porto, sono stati trasferiti all’hotspot di contrada Imbriacola.

FOTO DI REPERTORIO

ARS, ALTRO SLITTAMENTO PER LA FINANZIARIA

COVID A PALERMO: VIA ALLE VACCINAZIONI PER I DIPENDENTI RAP

COVID, LA SICILIA RISCHIA LA ZONA GIALLA “RAFFORZATA”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI