Misterbianco, fulmine colpisce una chiesa: pietre cadono su un’auto in transito

Un fulmine ha colpito la notte scorsa il campanile della chiesa Santa Chiara di Misterbianco (Catania), rendendo la struttura inagibile.

Dall’edificio religioso si sono staccati delle parte in pietra che hanno colpito, danneggiandola, un’auto in transito.

Un uomo, in stato di shock, è stato assistito da personale del 118.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Catania he hanno transennato la zona e informato dell’accaduto i carabinieri e il Comune.

La chiesa è inagibile in attesa delle necessarie verifiche sulla staticità e sicurezza dell’immobile.

Per lunedì, infatti, è stata fissato un sopralluogo da parte della Sovrintendenza ai beni culturali.

La Chiesa di Santa Lucia da oltre un anno ospitava le funzioni religiose della Chiesa madre che è stata chiusa tempo fa per dei crolli interni.

Il parroco Giovanni Condorelli ora sta valutando l’ipotesi di utilizzare la sacrestia della Chiesa Madre per le funzioni religiose improrogabili come funerali, battesimi e matrimoni.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI